5 ⋅piegare le fasce

R650-fasce-in-forma-1Uno dei lavori più importanti nella costruzione della chitarra è sicuramente la piegatura delle fasce. Esistono tanti sistemi e attrezzi per facilitare l’operazione, ma nessuno mi soddisfa appieno. Stavolta ho deciso di adottare la procedura manuale col ferro caldo, e quindi mi son costruito lo strumento, i cui componenti sono:
1-tubo d’acciaio inox lungo 15 cm (sufficiente per l’altezza massima delle fasce)
2-due piastrine di ferro zincato, forate, alte circa 15 cm e larghe 4÷5 cm, che sostengono il tubo
3-un blocchetto di legno per la base
4-bullone o barra filettata (da 4÷6 mm) per fissare l tubo alle piastre di sostegno
5-pistola ad aria calda
6-morsetti
Come potete vedere nel filmato è tutto semplicissimo da montare e utilizzare.
Attenti: il filmato è un po’ lungo…ben 13 minuti!

 

(Visited 7.069 times, 1 visits today)

2 thoughts on “5 ⋅piegare le fasce

  1. Carlo Sileo

    Ciao, volevo chiederti se nella realizzazione del “tubo” per piegare le fasce della chitarra, il diametro è importante e se lo è quanto deve essere?. Poi il materiale non sarebbe meglio in ottone, con diametro da 8 cm? (l’ho appreso da un filmato su youtube ma non so se è corretto). A quanti gradi dovrebbe essere portato il tubo per un miglior funzionamento come piegatrice? Ovviamente più o meno… Grazie e a presto

    • admin Autore articolo

      Secondo me basta averne 2: uno di diametro 8 cm per upper e lower bout, l’altro di 3 cm per il waist. Quanto al materiale, vedo che tutto ciò che vendono è in acciaio inox, quindi non mi porrei troppi problemi.
      Sulla temperatura ricordo che usando la “copertina termica” arrivavo a circa 220 °C e poi dinimuivo fino a circa 190 °C, metre quando uso la pistola ad aria calda la metto al massimo (livello 2) e ogni tanto commuto l’interruttore sul livello 1, ma comunque tutto a occhio!
      Ciao, Antonello

Lascia un commento