chitarra H#1937 – 6° capitolo

 …segue: attività di costruzione. Le controfasce (kerfing) sono incollate alle fasce.  Prima di tutto un bell’autografo sulla tavola armonica, poi un po’ di nastro adesivo lungo la linea esatta del contorno, coprendo  praticamente la parte che poi andrà tagliata, per evitare che la colla si insinui tra la soundboard e la forma   Poi posiziono correttamente la soundboard (con… Continua a leggere chitarra H#1937 – 6° capitolo

chitarra H#1937 – 5° capitolo

 …segue: attività di costruzione. Ora i vari componenti sono pronti. Si tratta solo di iniziare l’assemblaggio, nel dovuto ordine: fondo: incollare le catene       tavola armonica: incollare in posizione il sottoponte, il rinforzo della buca, le catene         manico: posizionare sulla solera sia la tavola armonica che il manico e assicurarsi del perfetto allineamento sulla mezzeria… Continua a leggere chitarra H#1937 – 5° capitolo

chitarra H#1937 – 4° capitolo

 …segue: attività di costruzione. Frattanto ho disegnato il contorno delle fasce (prendendo una vecchia forma delle fasce e apportando le necessarie modifiche). La forma in multistrato servirà da guida alla fresatrice per ritagliare i contorni e non dover eseguire tagli sulle fasce dopo che sono state piegate, tranne l’accorciamento al ginocchio e al fondo, che… Continua a leggere chitarra H#1937 – 4° capitolo

chitarra H#1937 – 2° capitolo

    Nel processo di costruzione alcune attività potranno essere svolte in contemporanea, come ad esempio preparare la gommalacca mentre la colla di giunzione (punto 2) asciuga, o incollare il copripaletta sul manico, o intagliare i tasti nella tastiera, ma comunque  questa è la sequenza dei lavori come io mi propongo di eseguirli (in successione):… Continua a leggere chitarra H#1937 – 2° capitolo

ritoccare la chitarra di Joe

Il mio amico Joe ha trovato in un mercatino questa chitarra, marca “Santana” di provenienza ignota e paternità incerta. Poichè suonava decentemente mi ha chiesto di modificare la suonabilità visto che le corde erano abbastanza alte. Ne ho approfittato per ritoccare anche l’estetica in diversi punti, senza però rifarla, non ne valeva la pena. La… Continua a leggere ritoccare la chitarra di Joe

modificare la numero 5

Ho ripreso in mano la N. 5, che già avevo semidisfatto perchè non mi piaceva, e ho modificato alcune cose, nel tentativo di farla suonare dignitosamente. Qui vi do le caratteristiche: -diapason 644 mm -tastiera in ebano, convessa, raggio di curvatura 20″, 19 tasti, comprata da Lmii -soundboard in abete Val di Fiemme, comprato da Ciresa,… Continua a leggere modificare la numero 5

12 ⋅finitura

E’ giunto il momento della finitura estetica, che stavolta farò a gommalacca. Vi risparmio i video relativi, visto che l’argomento è stato già approfondito in questo sito. Trovate i video se nella ricerca sul sito scrivete “gommalacca” oppure “finitura”. Frattanto vi rendo scaricabile questa con la procedura che ho seguito.