preparare le fasce

Come preparare le fasce per la piegatura?
1- acquistare un set (fondo e fasce) economico se è la prima volta e si vuole rischiare il giusto per imparare;

fasce grezze e template

2- stampare in scala 1:1  (100%) il template delle fasce relativo al progetto che si sta realizzando. Io ho il progetto della Torres 1888 (precedentemente acquistato),

e in foto vedete il template stampato su fogli A4 poi montati con lo scotch;

3- utilizzando gli spillini da pannello/lavagna, appuntare la carta sulla fascia, facendo in modo che restino i buchini sul legno in corrispondenza dei punti rilevanti;

template posizionato
fascia tracciata
pronti a tagliare

4- con una matita a punta bianca e con una riga metallica tracciare i contorni e le verticali importanti (wait, lower bout, upperbout, linea finale di coda e di testa);

5- tagliare all’esterno dei bordi con la sega a nastro. I bordi resteranno grezzi e ondulati, ma poi si interviene con la fresa per uniformarli e renderli rettilinei;

inizio taglio

6- due a due unire gli “spigoli” delle linee bianche, stavolta sul latointerno della traccia bianca, dove le misure sono più perfette,con una barra scatolata di alluminio (comprata in un brico center) facendola aderire con del nastro biadesivo di qualità;

taglio fuori contorno

7- regolare la fresa (punta con cuscinetto) in modo che la lama batta sul legno della fascia e il cuscinetto batta sulla barra di alluminio.
8- fresare a velocità sostenuta, se no il legno si “sfracella”, spostando la barra su ciascun lato (vedi punto 6) e ottenendo così dei bordi rettilinei e tagliati netti (ricordate che su questi bordi si incolleranno il fondo e la soundboard);

preparazione template
imposta altezza fresa
fasce e template finiti

9- con una fascia ormai finita, tracciare il contorno sulla seconda e procedere al taglio come descritto sopra. ATTENZIONE: se si riesce, si usa la prima fascia al posto dell’alluminio come guida per la fresa, ma si rischia. Io ho preferito fare un’altra cosa: tagliare il meglio possibile una terza fascia, di multistrato da 10 mm, che d’ora in poi userò sempre come template, sostituendo così in un colpo la carta e l’alluminio. Naturalmente a patto di non cambiare progetto…

 

 

 

(Visited 5.283 times, 1 visits today)

2 thoughts on “preparare le fasce

  1. admin Autore articolo

    Se ti senti abbastanza sicuro fai tutto a 2.5 mm, se invece parti da 3 mm hai spazio per eventuali correzioni (mi è capitato di dover ricarteggiare tutto dopo la finitura completa e quindi asportare un bel po’ di materiale…) ma vien più difficile piegare le fasce… Ognuno ha la sua teoria, ma io farei:
    -soundboard e fondo 2.5 mm
    -fasce 2.0 mm.
    Antonello

  2. Dariux

    Ciao, mi chiamo Dario e mi sono appena iscritto a questo forum perché lo ritengo molto interessante…veramente già ti conoscevo grazie ai video su youtube !
    Comunque vorrei avere un consiglio se possibile: sto per iniziar la mia prima chitarra ed ho acquistato per l’occasione del palissandro indiano (di medio-bassa qualità) per fondo e fasce e dell’abete rosso della Val di Fiemme (maschiato) per la tavola…secondo te a quali spessori dovrei calibrare le varie parti ???

Lascia un commento